ALIMENTI

ALIMENTI “quando il fresco diventa un’invenzione” 

Martedì 11 ottobre, presso il Teatro Duse di Besozzo, con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo “G. Adamoli”, è cominciato il tour “Alimenti”, un progetto dell’Associazione Progetto Zattera in collaborazione con Tigros Spa e quindici Istituti Comprensivi della Provincia di Varese, Como, Milano e Novara, associazioni di volontariato e cooperative sociali del territorio.

Attraverso la narrazione fiabesca della storia del frigorifero, si racconta l’importanza di conservare gli alimenti in luoghi sicuri, rispettando i tempi e i modi e mettendo al centro l’idea che lo spreco alimentare si può evitare, facendo attenzione a piccole strategie e ricette.

Noemi Bassani impersonando la dottoressa Monteleone, esperta in conservazione e nutrizione, porta al pubblico presente in sala a riflettere sulla necessità di conoscere da vicino il buon funzionamento di un elettrodomestico che ha cambiato il modo di vivere le nostre giornate, perché ci da la possibilità di mantenere fresco ogni alimento che prendiamo nei centri di vendita alimentari. Purtroppo la dottoressa deve rispondere con pazienza alle domande del suo assistente di fiducia, impersonato dall’attore teatrale Martin Stigol che, con un ironica comicità sudamericana, trasforma la conferenza in un fantastico viaggio di verdure e piramidi alimentari.

Grazie alla collaborazione con le scuole coinvolte, che hanno già confermato la loro adesione, “Alimenti” si propone come progetto innovativo fra pubblico e privato, per promuovere contenuti scientifici e didattici attraverso la rappresentazione dello spettacolo dal vivo, che per la sua forza comunicativa, permette di arrivare velocemente al cuore di tanti piccoli spettatori, che torneranno a casa, ben contenti di verificare, se nel proprio frigo ci sono alcuni dei crimini alimentari citati dalla dottoressa.

Grazie alla collaborazione di Tigros, la dottoressa Lertola dell’Ass. Robin Foood, darà precise istruzioni ai bambini e alle famiglie, su alcuni comportamenti alimentari e importanti regole di nutrizione, per evitare il sopruso di certi cibi e riconsiderare le vecchie e salutari ricette dei nostri nonni.

Con questo progetto Zattera Teatro conferma il suo interesse a promuovere il teatro ragazzi di qualità, capace di proporsi con modelli innovativi, che mirano come in passato a promuovere lo spettacolo dal vivo, senza dimenticarsi, che le nuove generazioni, saranno il pubblico di domani e per questo, forse, promuovere spettacoli e conferenze didattiche per l’infanzia oggi come oggi sono necessari, perché mettono al centro il valore dell’invenzione dell’uomo, con arte e divertimento.

Per chi fosse interessato a partecipare o conoscere il progetto, sul sito della’Associazione Progetto Zattera sono visibili le proposte e grazie a una collaborazione con VareseNews, saranno pubblicate in un diario di bordo, con brevi appunti e letture che gli stessi bambini consegneranno agli attori della compagnia durante la diverse presentazioni in programma.

pieghevolea4pieghevolea4

VIDEO SPETTACOLO https://youtu.be/e1e9T3rpiMU

VIDEO FOTOGRAFICO: https://youtu.be/ZOAMwig1E3c